Tag: novità

27 Nov | 2015
francescoirace

Eicma 2015: è tutto oro quel che luccica?

Lo scorso anno dopo aver visto e toccato con mano le novità di Eicma stilai una classifica (in ordine sparso) di quelle che a mio parere erano state le moto svelate più interessanti.

E da un salone che puntava i riflettori su supersportive da oltre 200 CV tirai fuori la MT-09 Tracer e la Scrambler, che poi nel corso del 2015 hanno fatto registrare numeri da capogiro, rivelandosi ledue sorprese dell’anno e contribuendo in maniera importante ai risultati economici raggiunti rispettivamente da Yamaha e Ducati.

Oggi il compito si fa più difficile: e non perché non siano state svelate novità rilevanti, ma perché tra queste, amio parere, difficilmente qualcuna sarà in grado di fare la differenza sul mercato.

Di sicuro trovo molto indovinata la mossa di Ducati di lanciare una Scrambler con motore da 400cc  (video). La differenza di prezzo rispetto alla sorella maggiore non è elevata, ma credo che guadagnerà comunque molti consensi.

Ho apprezzato molto la Yamaha XSR900 (video), stilosa, elegantemente sportiva, versatile e dotata di un motore tre cilindri (sicuramente divertentissimo).

Sono sicuramente da provare le nuove Triumph Bonneville (video), rinnovate soprattutto nella sostanza. Così come la Moto Guzzi V9 (video), che preferisco nella variante Bobber, e la nuova Africa Twin, che incuriosirebbe anche il motociclista più cinico.

Poi ci sono le altre. Quelle ugualmente belle, o anche di più, ma sicuramente meno accessibili: tra queste mi vengono in mente soprattutto la Ducati XDiavel, la BMW NineT Scrambler e la MV Agusta Brutale 800.

Quelle medie che rappresentano un’importante scommessa: Suzuki SV650 2016 e Benelli Leoncino. E le altre ancora: quelle sportive (carenate o meno) da oltre 160 CV divertentissime e “performantissime” in pista quanto inutili in strada.