13 Mar | 2016
francescoirace

MotoGP (2016), voltiamo pagina?

Tra una settimana inizia la MotoGP 2016. Ed era ora, mi verrebbe da dire.

Non solo perché sentiamo un po’ tutti la mancanza della classe regina, ma soprattutto perché, non so voi, ma io non ne posso più di sentir parlare ancora oggi del motomondiale dello scorso anno.

Sono stanco dei salottini costruiti per discutere delle schermaglie tra Marquez e Rossi o della più o meno facile convivenza tra Valentino e Jorge nei box Yamaha; si saluteranno? si daranno la mano? chi dei due sorriderà per primo e chi porterà il caffè all’altro?

Sono stanco di leggere articoli e vedere interviste in cui, ancora oggi, si cerca di strappare qualche dichiarazione su cui costruire un bel “titolone” (più o meno veritiero).

Insomma, sono stanco di essere spettatore di continue repliche di una (brutta) telenovela.

Qualche giorno fa Valentino Rossi ha ribadito, in un’intervista esclusiva rilasciata alla Gazzetta dello Sport, che non avrà più un rapporto personale con Marquez, ma che in pista dovranno correre rispettandosi nella maniera più assoluta.

Bene, facciamocene una ragione. Tutti. Non saranno più amici. Chiaro? È una cosa così difficile e dolorosa da accettare?

La vita, di giornalisti e appassionati, va avanti anche se Marquez e Rossi non si telefoneranno la sera prima di andare a dormire. E anche se Rossi e Lorenzo dopo il GP non andranno a cena insieme.

Dunque, godiamoci la MotoGP che verrà e lasciamo stare definitivamente il gossip…

Buon motomondiale a tutti!!!


Commenta su Facebook

Commenta sul sito

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Puoi usare questi codici HTML nel tuo commento: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>