Tag: RallyCross

11 Oct | 2016
tanner-foust-apertura

Tanner Foust e un anno strepitoso buttato in una sola gara

Ci sono due cose che fanno impazzire gli appassionati di sport: una gara piena di contatti e un campionato che si decide nell’ultima gara della stagione. Proprio quello che è accaduto nella finale di Los Angeles del Red Bull Rallycross 2016.

Domenica mi sono collegato alla Red Bull TV con quasi un senso di noia perché già mi immaginavo come sarebbe andata a finire, ma l’ho fatto perché una finale è sempre una finale.

Quest’anno Tanner Foust aveva dominato il campionato sin dalla prima tappa e mi aspettavo di vedere il “solito” Maggiolino nero e giallo da 600 cavalli del Team Andretti scattare dalla pole e rimanere in testa fino alla fine. Perché è una scena cui quest’anno Tanner ci aveva ampiamente abituati con 4 vittorie e 6 podi. Non avrei potuto sbagliarmi di più. Continua a leggere

20 May | 2016
VW-spot

I più divertenti spot di Volkswagen Rally

Dallo scorso anno, il mondo rally di Volkswagen ha iniziato a produrre degli spassosissimi video per annunciare le tappe WRC in cui avrebbero gareggiato. Ho selezionato per voi i più divertenti.

I protagonisti? I meccanici, lo staff e, ovviamente, Sebastien Ogier, Andreas Mikkelsen, Jari-Matti Latvala, i piloti ufficiali del Team VW.

Ieri, in vista dell’inizio del campionato americano di Rallycross, la filiale americana ha lanciato uno spot sul campione in carica, Scott Speed (ex pilota di F1), che non riuscirebbe più a fare dei cerchi, che per un pilota di Rallycross equivale a non saper inserire la prima.

Nel video Tanner Foust vestirà i panni del maestro Miyagi affinché il suo compagno di squadra ritorni presto competitivo. Continua a leggere

11 May | 2016
rallycross-hockenheim

La più bella gara che vedrete nella vostra vita?

Domenica scorsa, a Hockenheim, c’è stata la più bella gara di Rallycross della storia e, probabilmente, la più bella in generale che io abbia mai visto.

Molte gare sono belle, combattute, ma gli manca qualcosa per renderle epiche, leggendarie. Gare che ci ricorderemo con passione ancora tra molti anni. Questo perché devono combinarsi il numero perfetto di ingredienti: certi piloti in gara e in certe posizioni, un certo numero di sorpassi, e un pilota che riesce a essere in testa nonostante abbia un gravissimo problema tecnico o che, dopo un incidente a inizio gara, riesce a passare da ultimo a primo. Continua a leggere

4 May | 2016
Mattias-Ekstrom-DTM-Rallycross

Mattias Ekstrom: due gare nello stesso weekend. Un folle o un campione?

Questo weekend il pilota svedese Mattias Ekstrom gareggerà sia nella gara DTM sia in quella di Rallycross e punta alla vittoria in entrambe.

Immaginate di essere un pilota del Campionato Tedesco DTM. Siete a Hockenheim, Germania. Sabato vi aspettano un’ora di prove libere, 20 minuti di qualificazioni e 40 minuti di gara. Domenica, altre prove libere, altri 20 minuti di qualificazioni e 1 ora e 40 minuti di gara. Insomma, un fine settimana molto impegnativo per chiunque.
Ora, immaginate invece di essere il 37enne Mattias Ekstrom e – affermando che “sarà come festeggiare Natale e Pasqua nello stesso giorno” – al weekend DTM sommate anche la seconda prova del Campionato Mondiale di Rallycross a Hockenheim. Un folle? Forse. O forse soltanto uno dei più grandi campioni in circolazione. Continua a leggere

21 Apr | 2016
Sebastien-Loeb-Rallycross

Sebastien Loeb, perché ci fai soffrire?

Domenica scorsa ho guardato su Sportitalia la prima prova del Campionato Mondiale di Rallycross e ho sofferto come un cane. Ma proprio tanto. Non perché non mi sia piaciuto lo spettacolo, anzi, credo sia una delle stagioni più interessanti degli ultimi anni grazie anche alla partecipazione di Ken Block. Quello che mi ha fatto soffrire è stato Sebastien Loeb.

Ebbene sì, il nove volte Campione mondiale di rally, dopo un’incursione di tre anni nel campionato WTCC, è tornato a guidare un’auto da rally su asfalto, terra e ghiaia. Sebastien gareggerà infatti l’intera stagione con la Peugeot 208 WRX del Team Hansen, un missile da 600 cavalli. Continua a leggere